LA STORIA

Chalet la Rotonda è uno tra i stabilimenti balneari più storici di Porto Recanati.
Correva infatti l’anno 1962 quando la famiglia Pandolfi, famiglia di pescatori, decise di intraprende l’attività balneare nella zona sud di Porto Recanati allora chiamata “Macerata Mare”.
Scelta ritenuta in quel periodo una vera e propria scommessa, la villeggiatura non era a portata di tutti ma bensì un lusso che in pochi avevano la possibilità di concedersi. Inevitabilmente le difficoltà iniziali si presentarono ma i Pandolfi, messi alla prova, riuscirono ne uscirono fuori brillantemente grazie alla passione e all'amore che ripongono, allora come oggi, nella loro attività.
La Sig. N’tugnetta ama ripensare ai servizi caratteristici offerti in queql’anni ai suoi clienti come il servizio di baby sitting e il singolare noleggio dei costumi da bagno. Negli anni '80 le redine dello Chalet passarono all’abile figlio Enzo, anch’egli pescatore, e di sua moglie Alda.
La clientela soddisfatta della dedizione, cordialità e gentilezza riconobbero e ripagarono gli sforzi della famiglia, così da rendere lontani i tempi in cui la loro decisione fu ritenuta una scommessa e la Rotonda lo divenne uno dei più belli ed accoglienti stabilimenti balneari della riviera.
Attualmente, con il sostegno dell’ultima generazione (grazie a Sara, Emanuele, Daniel e German), lo chalet ha oltrepassato il normale concetto di stabilimento balneare trasformandosi in una vera è propria azienda turistica, capace di intrattenere il cliente nel corso di un’intera giornata di mare, attraverso divertimento e gusto, il tutto caratterizzato dalla gentilezza e cordialità dell'ambiente familiare.